domenica 18 novembre 2007

'O Cucchiere

'O Cucchiere non è altro il Cocchiere. il Vetturino.
Il cocchiere ( il vetturino di carrozzella)
 
Mestiere che si svolge guidando il cocchio( la vettura) od una carrozza signorile con cappotta a mantice, (cappotta, che si utilizzava per riparare i trasportati dal sole e dalla pioggia).

Cocchiere di affitto
'O Cucchiere, se esercitava il suo mestiere per servizio pubblico con una carrozzella, tirata da un solo cavallo, era chiamato "Cucchier’ affitte",
mentre se esercitava il mestiere a servizio privato veniva definito " Cucchiere appatrunate".
Infine nell'Ottocento "O Cucchiere" delle carrozze con più cavalli,  per lo più quattro, note come gli "Omnibus" (carrozza per tutti) erano detti " ‘e Trainieri".

Carrozze omnibus detti pure Trainieri.


’O Cucchier' affitte" si potrebbe identificare come il moderno tassista e generalmente lo si poteva trovare, perché sostava, in qualche piazza principale o vicino a qualche albergo o nei pressi delle stazioni ferroviarie o delle funicolari
Nei racconti dei passeggeri di carrozzelle:
o Cucchier' affitte , era sinonimo di persona maleducata, giusto come ci dice, il noto modo di dire:
 "'O Cucchier' affitte: te piglie—cu' 'occellenza,
e te lascie cu' chi t' 'e muorte
",
era il modo per dire che per invogliare i viandanti a prendere la carrozzella il cocchiere era tutto ossequioso, dava a tutti il titolo di " Eccellenza" ma, poiché allungava il percorso, andando per vichi e vicarielli, litigava dopo per la tariffa alta, che richiedeva

1 commento:

  1. utente anonimo7 novembre 2008 09:47

    Buonasera, volevo sapere come si chiama in italiano l'uomo che stava dietro alla carrozza sia da viaggio e sia da morti. In napoletano so' che si chiama "cassettiere" Grazie

    RispondiElimina