venerdì 11 gennaio 2008

'A Mussolinara

‘A Mussolinara, non era altro che mestiere praticato a Napoli che consisteva nel saper vendere una sorta di tela sottile di cotone e lana detta ‘a Mussola.
Abito di Mussolana
                    
‘A Mussola era un tipo di tessuto, una sorta di bambagia tessuta che proveniva dalla città di Mossul in Mesopotamia (attuale Iraq), che era utilizzata, per realizzare ogni tipo di biancheria intima e fazzoletti,
Quando era del tipo leggerissima, sottilissima e quasi trasparente, veniva indicata come Musullina ed era utilizzata come stoffa per cucire vestiti per signore altolocate 
Abitino d mussola di seta

 
Una
Mussolinara famosa resa celebre dal libroNapoli in Miniatura“ di Gaetano Torelli,
fu : Rosa d’ ‘a Pignasecca, una donna avvenente, che col suo saper fare e con buone movenze incantava gli avventori, recando con se una cesta contenente mercanzia varia di mussola, quali fazzoletti fini e biancheria intima, ed in breve tempo era capace di venderla tutta.

1 commento:

  1. I nostri intrecci di culture sono fenomenali, buon fine settimana.

    RispondiElimina